• Home
  • Senza categoria
  • Apparecchio invisibile per i denti: tutti i vantaggi per il tuo sorriso

Apparecchio invisibile per i denti: tutti i vantaggi per il tuo sorriso

Gli apparecchi invisibili nascono dall’esigenza di offrire ai pazienti un trattamento necessario per la salute orale, per la masticazione e per la postura, senza dover sfoderare un sorriso metallico, motivo di imbarazzo non solo per gli adolescenti, ma anche per gli adulti. Una soluzione invisibile che mantenga le funzionalità ortodontiche è una necessità sociale.

Le soluzioni che offre il settore sono: lʼapparecchio linguale e gli allineatori trasparenti.

Che cos’è e a cosa serve

apparecchio dentale ha la funzione di “spostare” i denti per allinearli e per migliorare la masticazione nel caso di morso incrociato, profondo e inverso. La sua finalità è di ripristinare lʼaspetto estetico e funzionale del sorriso. Esistono diversi tipi di apparecchi, in particolare:

  • Apparecchio fisso:
    • Apparecchio vestibolare: è lʼapparecchio per antonomasia, quello che tutti si ricordano durante lʼadolescenza, costituito da brackets incollati sul lato esterno dei denti e il filo metallico che esercita la forza di allineamento.

apparecchio_ortodontico_fisso

    • Apparecchio linguale-palatale: è la soluzione moderna alternativa allʼapparecchio tradizionale, in cui i brackets e il filo metallico sono posti nel lato interno dei denti, ossia nella zona linguale e palatale.

apparecchio-linguale

  • Apparecchio mobile: è utilizzato principalmente per mantenere il risultato ottenuto dopo un intervento ortodontico.
  • Apparecchio trasparente: nato negli anni ʼ90, è il trattamento innovativo che sfrutta la forza esercitata dalle mascherine trasparenti per effettuare gli spostamenti dei denti senza creare disagi estetici nei pazienti.

 

Gli apparecchi invisibili, come dice il termine stesso, sono apparecchi ortodontici che non appaiono visibili agli occhi di chi ci osserva e non fanno imbarazzare i pazienti. Si distinguono in due tipologie:

  • Apparecchio linguale-palatale.
  • Allineatori trasparenti.

La funzione è la medesima: modificare la posizione dei denti e delle occlusioni per migliorare lʼaspetto estetico e funzionale del paziente, migliorando le operazioni di igiene orale, la masticazione e lo stato posturale.

Apparecchio linguale

Ha la stessa funzione degli altri apparecchi, la differenza rispetto a quello tradizionale è nel posizionamento dei brackets e del filo metallico, che sono inseriti nel lato interno dei denti, risultando invisibili durante il trattamento. I primi giorni i tessuti possono irritarsi; si può avvertire fastidio e avere difficoltà nella fonazione, ma con il tempo tutto sparisce e lʼapparecchio risulterà confortevole.

apparecchio linguale

Può essere applicato per migliorare qualsiasi tipo di malocclusione e a qualsiasi età. Inoltre, con questo tipo di apparecchio è ridotta la possibilità di carie, poiché il lato interno dei denti è più spesso e resistente rispetto a quello vestibolare.

Lʼapparecchio linguale è consigliato per i pazienti che hanno gravi malocclusioni che non possono essere trattate con la tecnica delle mascherine invisibili e vogliono un trattamento non invadente dal punto di vista estetico.

Allineatori trasparenti

Sono mascherine realizzate in resina, progettate per esercitare una forza tale da spostare i denti e migliorare lʼallineamento e lʼocclusione del paziente. Questo tipo di trattamento prevede una progettazione virtuale con un software apposito che permette di prevedere a priori lʼesito e di produrre la serie di mascherine che il paziente indosserà.

È prevista una sostituzione degli allineatori ogni due settimane e visite di controllo dall’ortodontista ogni due mesi, per verificare lʼandamento del trattamento e apportare eventuali modifiche. Sono mascherine leggere e sottili che non arrecano fastidio o difficoltà nella pronuncia, se non il tempo necessario per abituarsi.

È molto importante la collaborazione e la costanza del paziente che deve indossare le mascherine per almeno 22 ore. Si devono togliere solo mentre si mangia, si beve e per pulire i denti. Il trattamento in media dura 18 mesi, ma dipende dalla gravità del caso.

Gli allineatori trasparenti possono essere utilizzati per risolvere quasi tutti i problemi di allineamento e di occlusione, tranne quelli in cui è necessario un importante spostamento della posizione dei denti.

Costi

Il costo dellʼapparecchio linguale e degli allineatori trasparenti è più alto rispetto a quello tradizionale perché sono richieste competenze più specifiche del professionista; è prevista una progettazione a priori del caso con software specializzati e sono realizzati materiali sul caso specifico. Il costo del trattamento, inoltre, varia dalla complessità del caso.